Caso Concordia: intervista al TG2 INSIEME

Il Laboratorio Nazionale RaSS del CNIT è stato coinvolto nelle indagini sul caso Concordia dal GIP, al fine di stabilire le cause del disastro, e successivamente dal Collegio Giudicante per supplementi di indagini sul malfunzionamento del Diesel di Emergenza e degli ascensori.

Insieme ad altri esperti il GIP ha richiesto le competenze del Laboratorio Nazionale RaSS del CNIT per la parte radar (prof. Enzo Dalle Mese), telecomunicazioni (Ing. Amerigo Capria) e informatica (Ing. Alessandro Cantelli Forti). Il coinvolgimento del Laboratorio Nazionale RaSS è stato determinante nella determinazione della esatta traiettoria della nave e delle responsabilità del personale presente in plancia, nella lettura e interpretazione dei dati registrati a bordo della Costa Concordia, nella determinazione delle cause del malfunzionamento del Diesel di Emergenze e degli ascensori.

Un importante riconoscimento del lavoro fatto con alta professionalità è arrivato non solo dall’accoglimento dei risultati della perizia dai PM e dal Collegio Giudicante, ma anche dall’intervista richiesta dal TG2 INSIEME nella edizione del 16 febbraio u.s. alla quale hanno partecipato su invito gli ing. Amerigo Capria e Alessandro Cantelli Forti. Il link alla trasmissione è quello sotto indicato (si inizia a parlare della Costa Concordia a partire dal minuto 25:00):

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-0d173ed0-567d-4e25-b045-11a74ee66cd1-tg2.html

Share this Post: