Text Size

Iniziative strategiche CNIT

INIZIATIVE STRATEGICHE CNIT

È intenzione del Consiglio Scientifico, con decisione assunta nella riunione del 13.9.2011, individuare un certo numero di macro-aree (orientativamente 6-7) di interesse strategico per la ricerca e l’innovazione nel futuro a medio-lungo termine.

L’obiettivo è quello di promuovere collaborazioni, sia in ambito nazionale che internazionale, con enti e imprese su temi strategici per il paese.

Il percorso stabilito dal CS è il seguente:

1. Proposta da parte dei membri del CS (sentiti anche i colleghi della propria UdR o Laboratorio Nazionale) di possibili titoli di macro-aree (entro il 15 ottobre)

2. Ciascuna UdR o Laboratorio Nazionale o singolo ricercatore, attraverso il suo rappresentante nel CS, esprime una proposta di adesione “motivata” e di attività per una o più macro-aree. La proposta deve contenere:

a. Motivazione dell’interesse strategico e descrizione dell’attività proposta (max 10 righe)

b. Pubblicazioni della sede proponente relative al tema proposto (max 5 degli ultimi 3 anni)

c. Finanziamenti ottenuti (ultimi 3 anni)

d. Elenco di possibili partner/contatti non CNIT

Le proposte verranno inserite e discusse dai membri del CS con lo strumento del Forum “Iniziative strategiche CNIT” sul sito web del Consorzio (entro il 15 novembre)

3. La giunta del CS procede successivamente ad una armonizzazione delle proposte e alla individuazione definitiva delle macro-aree di interesse strategico, della loro motivazione e delle potenziali collaborazioni (entro il 15 dicembre)

4. Per ogni macro-area, nei primi mesi del 2012 il CS intende promuovere incontri con le imprese, istituzioni, enti potenzialmente interessati per verificare e sostenere possibili collaborazioni per attività di ricerca e sviluppo in ambito nazionale e internazionale.

Solo al fine di stimolare la riflessione il CS ha proposto preliminarmente queste possibili macro-aree, lasciando però la più ampia libertà a tutti i membri del CNIT (attraverso il proprio rappresentante in CS) di avanzare proposte alternative e/o sostitutive.

Possibili macroaree:

- ICT per la biotecnologie e per la salute

- Green ICT

- Quantum Communications

- Cognitive Networks

- Sistemi radar avanzati

- Sistemi avanzarti per il monitoraggio, la sicurezza e la gestione delle emergenze

- Security in ICT

- Content centric networks

- Smart grid

Invito tutti i membri del CNIT e in particolare i membri del CS a farsi parte attiva in questa iniziativa volta al sostegno della ricerca e sviluppo del nostro paese nel settore dell’ICT.

 

Enrico Del Re

Presidente CNIT

Cerca nel sito

In primo piano

Consiglio di amministrazione
  • 27/10/2014  ore 10:00 (telematica)
  • 28/11/2014 ore 08:30 - 11:00 (Genova)
Assemblea dei Soci
  • 28/11/2014 ore 11:00 - 13:30 (Genova)
 
 
 
Progetto europeo RAPIdO è un progetto europeo facente parte dell'FP7, partito a gennaio 2014, della durata di 3 anni, che vede il Laboratorio Nazionale di Reti Fotoniche come unità di ricerca.
 
RAPIdO è un progetto europeo facente parte dell'FP7, partito a gennaio 2014, della durata di 3 anni, che vede il Laboratorio Nazionale di Reti Fotoniche come unità di ricerca.
Optical Network Design and Modelling (ONDM) Conference, 11-14 May 2015, Pisa, Italy
 
Training School of the COST
Action TU1208
Civil Engineering Applications
of Ground Penetrating Radar
 
 

Ultimi Avvisi

Ultimi avvisi di collaborazioni a progetto con scadenza 04/08/2014. Visualizza qui.