Università de L’Aquila

Competenze: l’Unità di Ricerca dell’Università dell’Aquila è impegnata su sei principali linee di attivita’.

  • Tecnologie e sistemi wireless

In questo campo esistono competenze ormai consolidate sulle comunicazioni cooperative, il network coding e il distributed space modulation; la modellazione dell’interferenza e la gestione delle risorse radio nel 4G e nel 5G in fase di standardizzazione; la modellazione del canale di comunicazione; l’elaborazione del segnale per trasponder digitali trasparenti.

Linee di ricerca più recenti in questo campo riguardano la modellazione per le onde millimetriche, i protocolli MAC e il relaying per onde millimetriche in prospettiva 5G, modellazione e gestione dell’interferenza in reti eterogenee, green e neural energy communications per IoT.

  • Sistemi embedded e di controllo collegati in rete

Per questa linea di ricerca l’UdR ha acquisito competenze consolidate nella modellizzazione e progettazione cross-layer di reti di sensori wireless (WSN), architetture di controllo distribuito su reti wireless e co-progettazione di sistemi di controllo e comunicazione, sistemi di identificazione a radiofrequenza, gestione della sicurezza nelle WSN, localizzazione e tracking di tipo distribuito.

L’UdR si è recentemente orientata anche su tematiche di verifica formale, fault detection e sicurezza in sistemi cyber physical cooperativi e con stringenti requisiti di safety, protocolli per l’IoT che tengano conto del consumo energetico e dell’invecchiamento del dispositivo.

Quest’area viene ritenuta di particolare interesse, anche nell’ambito della sperimentazione 5G nella città dell’Aquila, per il segmento delle ultra-reliable low-latency communications del panorama 5G.

  • Reti di telecomunicazioni

Argomenti in questo campo di ricerca per cui l’UdR ha acquisito competenze consolidate sono il trubleshooting, la gestione e la modellazione dinamica di core network di operatori nel campo delle telecomunicazioni, la gestione delle performance di servizi IP tramite il concetto di Quality of Experience, il setup sperimentale, basato su Android, di soluzioni di routing per reti wireless ad-hoc e mesh.

Ulteriori competenze sono state acquisite nel campi di SDN (software defined networking) e NVF (network function virtualization), architetture RAN basate su cloud per il 5G, reti veicolari ad-hoc per il trasporto intelligente.

  • Reti fotoniche

Per questo argomento competenze consolidate dell’UdR dell’Aquila riguardano le trasmissioni space division multiplexed su fibre multi-modali e multi-core, modellazione degli effetti di propagazione lineare e non lineare, amplificatori a semiconduttori ottici, modellizzazione di applicazioni per area locale e amplificazione sensibile alla fase.

Di recente, l’UdR ha affrontato anche problemi di comunicazione coerente per short reach intensity detection, limiti di capacità non lineare per sistemi space division multiplexed.

  • Tecnologie HW/SW embedded

In questo campo le competenze consolidate dell’UdR sono relative ad architetture scalabili in SDR (software defined radio), sistemi embedded e distribuiti, architetture middleware per la sicurezza e l’elaborazione distribuita in WSN.

Tematiche recentemente trattate sono i sitemi embedded in tempo reale con architetture many-core e multi-core, architetture SOM (service oriented middleware), implementazione efficiente di processori digitali trasparenti.

  • Domini applicativi

In questo contesto l’UdR dell’Aquila ha sviluppato negli anni interessanti soluzioni di ambient assisted living, monitoraggio ambientale, monitoraggio strutturale, automazione industriale.

Recentemente la ricerca si è rivolta verso la fruizione di beni culturali, la logistica ed i sistemi di trasporto intelligente, l’efficienza energetica degli edifici e le smart cities. Tutti questi spunti sono ora calati negli “use case” relativi al progetto di sperimentazione 5G avviato nella città dell’Aquila su iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico.

Indirizzo: Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione, Via G. Gronchi, 18, Nucleo Industriale di Pile – 67100 L’AQUILA

Telefono: +39 0862 43 4402 [0862 43 + ext]

Fax: +39 0862 43 4403

E-mail: name.surname@cnit.it

Responsabile dell’Unità di Ricerca: Prof. Fabio GRAZIOSI

Rappresentante dell’Università nell’Assemblea dei Soci: Prof. Fortunato SANTUCCI

 

Membri dell’Unità di Ricerca

SURNAME NAME EXT
Alesii Roberto
Antonelli Cristian 027
Cassioli Dajana 452
Cinque Elena
Colarieti Andrea
D’Innocenzo Alessandro 473
Di benedetto Marika
Di Girolamo Giovanni Domenico
Faccio Marco 436
Federici Fabio
Fiore Gabriella
Franchi Fabio
Graziosi Fabio
Mecozzi Antonio
Pratesi Marco
Rinaldi Claudia
Santucci Fortunato
Santic Marco
Sulli Vincenzo
Valente Giacomo
Valentini Francesco
Valentini Roberto