Antonella Bogoni è una dei tre italiani che ha vinto il bando del consiglio europeo della ricerca.

Antonella Bogoni, responsabile di ricerca CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni) a Pisa è una dei tre italiani che – questa settimana- ha vinto il bando del consiglio europeo della ricerca nell’ambito del Settimo programma quadro che ha coperto il periodo 2007-2013. Per l’ Unione europea è una buona opportunità per consolidare lo Spazio europeo della ricerca (SER) e incentivare nuovi giovani talenti e ‘ scienziati’ con finanziamenti.

Share this Post: