Premio per il contributo di innovazione più significativo dell’ European Radar Conference (EuRAD) 2015 al nuovo sistema di sorveglianza sviluppato dal Laboratorio Nazionale di Reti Fotoniche del CNIT

L’importante riconoscimento, comprendente un premio di 3000 €, è stato consegnato venerdì 11 settembre a Parigi al Palais des Congrès durante la cerimonia di chiusura della Settimana Europea dedicata alle Microonde (EuMW 2015), ad un gruppo di ricercatori appartenenti all’area di “Digital & Microwave Photonics” del Laboratorio Nazionale di Reti Fotoniche del CNIT, per la realizzazione di un innovativo

Read More

Successo italiano della ricerca nel Future Internet

Protagonisti in Italia GARR, Create-NET e CNIT-Università di Roma Tor Vergata e OnLab negli Stati Uniti, che hanno utilizzato il servizio di testbed offerto della rete della ricerca europea GÉANT Open e sostenibile, sarà questo il futuro della rete Internet? Un risultato importante a livello mondiale che contribuisce a rispondere alla domanda è stato il test condotto tra gli

Read More

Progetto SUPERFLUIDITY coordinato da Nicola Blefari Melazzi dell’unità di ricerca CNIT di Roma Tor Vergata

Il CNIT ha raggiunto un risultato estremamente significativo ed importante nella call H2020-ICT14 anche nota come call 5G-PPP. Il progetto SUPERFLUIDITY, coordinato dal CNIT ed in particolare coordinato dal Prof. Nicola Blefari Melazzi dell’unità di Roma Tor Vergata, è stato valutato essere il primo assoluto tra tutti i progetti 5G-PPP sottomessi di tipo RIA (oltre 70 progetti!). Questo risultato

Read More

Antonella Bogoni è una dei tre italiani che ha vinto il bando del consiglio europeo della ricerca.

Antonella Bogoni, responsabile di ricerca CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni) a Pisa è una dei tre italiani che – questa settimana- ha vinto il bando del consiglio europeo della ricerca nell’ambito del Settimo programma quadro che ha coperto il periodo 2007-2013. Per l’ Unione europea è una buona opportunità per consolidare lo Spazio europeo della ricerca (SER)

Read More

Il radar dal “cuore fotonico” arriva su Nature

Arriva oggi su Nature il radar con il “cuore” fotonico, caratterizzato da un innovativo sistema di generazione e di acquisizione dei segnali, basato su laser e “lettori” di luce, che può garantire maggiore sicurezza e rapidità nella gestione del traffico aeroportuale e marittimo, anche in condizioni meteo non ottimali, ed è in grado di permettere l’incremento dei collegamenti. Il

Read More